Connect Srl

AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

The silhouette of the evening electricity transmission pylon

IL CLIENTE

gmi-logoLa Gai Macchine Imbottigliatrici Spa  di Ceresole d’Alba, azienda nata nel 1946, è specializzata nella produzione di impianti e di attrezzature per l’industria enologica ed esporta macchinari per l’imbottigliamento in 5 continenti. L’azienda della provincia di Cuneo, realizza macchine per il riempimento, tappatori automatici e impianti per la sterilizzazione. L’azienda produce anche attrezzature per i birrifici e per l’industria delle bevande, garantendo ai propri clienti impianti di alta qualità, sempre efficienti e di facile utilizzo.

Una realtà dinamica e molto attenta all’impatto ambientale, Gai per supportare il Suo apparato produttivo, in continua crescita, ha effettuato investimenti nella direzione dei magazzini automatici.

UN MAGAZZINO AUTOMATICO GESTITO CON L’AUSILIO DEL WI-FIgmi-automazione

Il cliente GMI aveva l’esigenza di costruire un sistema di logistica efficiente (magazzino automatico) dotato delle seguenti componenti:

  • Magazzino con moduli automatici per contenimento merci
  • Carrello LGV automatico per il ritiro e la consegna degli ordini all’interno dello stabilimento (dotato di comunicazione wireless)
  • Server centrale e postazioni client per ordino merce

Sulla base delle seguenti esigenze il cliente ha espresso l’interesse verso Connect per la progettazione dei seguenti elementi:

  • Copertura wi-fi dell’intero stabilimento produttivo
  • Costruzione di un’infrastruttura wifi in alta affidabilità
  • Centralizzazione del traffico verso doppio elemento ridondato
  • Gestione del roaming per spostamento carrelli automatici
  • Bande adeguate verso la rete LAN
  • Segregazione delle reti wi-fi rispetto all’infrastruttura LAN
  • Accesso VPN per assistenza sui carrelli automatici via Wi-Fi

Dotandosi di un’architettura robusta e performante, il cliente ha richiesto in seguito l’utilizzo della medesima infrastruttura Wi-Fi per l’implementazione di:

  • Reti Interni con sicurezza 802.1x
  • Rete Mobile interni per BYOD
  • Rete Ospiti con captive portal e shaping del traffico
  • Rete Wi-Fi per aziende ospiti nella stessa struttura
  • Rete per lettori barcode
  • Rete wireless per macchine industriali presso lo stabilimento
  • Rete per spazi ricreativi con utilizzo a fasce orarie

IL PROGETTO

Il progetto si pone l’obiettivo di creare un’infrastruttura wireless all’interno dello stabilimento produttivo di Gai Macchine Imbottigliatrici in grado di gestire la ricezione degli ordini, la trasmissione degli stessi ai carrelli automatici via Wi-Fi, il loro movimento mediante medesima tecnologia e la consegna del materiale all’operatore.

Il progetto ha come obiettivi secondari la creazione dei restanti servizi Wi-Fi richiesti, sempre attraverso tecnologia ridondata e centralizzata.

LA SOLUZIONE E IL VALORE AGGIUNTO DI CONNECTlgv

La realizzazione dell’impianto ha permesso di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Integrazione con l’infrastruttura LAN e server esistente
  • Solidità e semplificazione dell’impianto
  • Protezione dell’investimento per i prossimi 10 anni
  • Espandibilità,ridondanza
  • Gestione dell’impianto semplificata
  • Divisione tra rete per automazione e LAN
  • Business Continuity e gestione del Roaming
  • Implementazione sistema di monitoraggio pro-attivo

Connect ha portato il proprio valore aggiunto progettando la soluzione, seguendo in prima linea la fase di installazione e migrazione e continua tutt’ora gestendo la manutenzione dell’impianto e le possibili evoluzioni future.

RISULTATI OTTENUTI

gmi-macchinaL’adozione della nuova infrastruttura ha permesso di:

  • Aumentare dell’efficienza della logistica
  • Riduzione dei tempi di consegna delle merci all’interno della produzione
  • Facilità di implementazione di nuovi servizi
  • Gestione con un’unica infrastruttura della rete Wi-Fi
  • Maggiore rapidità ed efficienza nella individuazione risoluzione dei problemi
  • Maggiore sicurezza dovuta alla separazione logica presente nell’infrastruttura
  • Soddisfazione globale del cliente